Insegnanti

Antonio

Mi presento, sono Antonio, la passione per i cani è nata dai racconti di mio padre, un uomo che, avendo vissuto infanzia e adolescenza in campagna è cresciuto tra pastori tedeschi e cani da caccia.

Tuttavia dal trasferimento in paese, avvenuto prima che io nascessi,non volle più cani in casa, “sono un impegno e si soffre troppo quando se ne vanno…” diceva!

Crescendo, si alimentava in me il desiderio sempre più forte di avere uno o più cani, tanto che ne raccoglievo per strada uno a settimana per portarlo a casa (per la gioia dei miei genitori).

Il mio paese era ed è tutt’oggi pieno di randagi, mi piaceva andarli a trovare, portare loro cibo e coperte ed osservarli nella loro quotidianità, si comportavano in modo diverso da quello a cui ero abituato ad ascoltare dai racconti di mio padre, ed iniziai da lì ad imparare il loro linguaggio.

A 19 anni arrivò il tempo di andare via dalla mia amata Puglia per diventare un universitario a Perugia, dopo 2 anni di adattamento presi il mio primo Amstaff , Bart che è rimasto con me per 15 anni e mezzo ed è a lui che dedico il mio essere, oggi, un istruttore cinofilo qualificato ed aver fondato insieme a Cesare il DUE OMBRE DOG SCHOOL.

Cesare

Mi presento, sono Cesare ed insieme ad Antonio abbiamo deciso di aprire il DUE OMBRE DOG SCHOOL perché vogliamo riuscire a crescere, scoprire e diffondere un approccio innovativo e positivo tra conduttore e cane

Il mio avvicinamento alla cinofilia è stato un percorso evolutivo che mi ha stimolato alla continua ricerca della proficua collaborazione tra uomo ed amico a quattro zampe; di pari passo con il mio percorso di studi (dott. In Attività di Protezione Civile) mi sono posto come obiettivo quello di rafforzare le mie conoscenze sulle stupefacenti potenzialità del fiuto canino, della dinamica e resiliente collaborazione nel binomio nelle situazione emergenziali.

Sono profondamente convinto che uomo e cane possono vivere, crescere, lavorare insieme rafforzandosi a vicenda e potenziando le peculiarità che li caratterizzano.

#cresciamoinsieme

Susanna

Salve a tutti, io sono Susanna e mia madre ha sempre sostenuto che, quando mi portava in grembo, scalciavo come se avessi 4 gambe e c’aveva visto lungo!

Gattonando, circondata da cani, ho proseguito la mia crescita così, rimanendo sempre all’altezza dei loro occhi e del loro naso umido.

Della mia passione ne ho fatto un lavoro ed è stata la decisione più giusta che io abbia preso.

Comunicare con loro, comprendendoci, senza bisogno di “ordinare” ma semplicemente trovando un linguaggio giusto, mi ha reso la donna piena d’amore che sono oggi.

Voglio dedicare tutto questo a loro, a tutti i pelosi che fanno e faranno parte della mia vita, anche solo per il tempo di uno sguardo per strada.

Maria Chiara

Io sono Chiara, la mia prima amica di infanzia è stata una Pincher di nome Lara.

La mia passione per i cani è passata dai pincher ai Pitbull quando ho visto per la prima volta la foto di questa razza magnifica.

Nella mia vita, quindi, arrivò Oscar ed è grazie a lui che ho scoperto che, la razza di cani più temuta e bistrattata è, invece, dolce affettuosa ed estremamente equilibrata, non a caso nel 1800 erano considerati cani baby sitter.

Da allora ho avuto solo Pitbull ed ora vivo con Milly ed Ubaldo ed è per loro e grazie a loro che ho deciso di diventare istruttrice cinofila, ritengo che con dolcezza, passione e competenza, da ogni razza di cane si possano tirare fuori capacità che al solo pensiero sono inimmaginabili.

Torna su